ScritturaSocial Media Marketing

5 consigli di scrittura per i social media

5 consigli di scrittura per social media

Forse la scena ti suonerà familiare: apri la tua pagina Facebook con l’intenzione di comunicare qualcosa al tuo pubblico, rimugini, fai delle prove, eppure non riesci a scrivere niente di convincente bloccato da mille dubbi. Se ti sei ritrovato almeno una volta in questa situazione (e ti assicuro che mi ci sono trovata anch’io pur facendolo per lavoro) questo post con i consigli di scrittura per i social media fa al caso tuo!

1. Conosci te stesso (e il tuo pubblico)

Questa massima è stata scritta nel tempio di Apollo a Delfi già nell’Antica Grecia, direi che come autorevolezza e importanza non c’è nemmeno da discutere! Quello che c’è da tenere in mente oltre alla massima greca quando si parla di social media è la parte tra parentesi di questo paragrafo, non meno importante: conoscere il tuo pubblico è alla base di ogni comunicazione. Quelle che in comunicazione sono chiamate “buyer personas” altro non sono che la persona ideale a cui stai parlando ed è importante averne un modello ben preciso in mente altrimenti la tua comunicazione non andrà da nessuna parte, il tuo copy non impressionerà nessuno. Chi sono le buyer personas? Sono la rappresentazione ideale del tuo lettore tipo basata su ricerche e dati reali. Avere in mente una persona specifica mentre scrivi ti aiuta a definire il linguaggio da usare per farti comprendere e sviluppare relazioni di valore. Un esempio? Se parli ai fan di Harry Potter puoi usare tranquillamente parole come potterhead, babbano o quidditch, in caso contrario evita riferimenti di questo tipo.

2. Non farla troppo lunga

I social media sono il regno della creatività ma è anche vero che a nessuno piace perdere tempo: nella tua scrittura per i social non menare troppo il can per l’aia, il tuo romanzo nel cassetto pubblicalo da un’altra parte! Su Facebook, per esempio, dopo qualche riga il messaggio viene scorciato nella visualizzazione: sei proprio sicuro che il tuo testo non possa essere alleggerito? È anche vero che ci sono pagine che hanno basato la comunicazione su testi lunghi, quindi questa non è una dritta valida in assoluto, ma tutto dipende da come hai abituato il tuo pubblico (e si torna al punto 1). La cosa più importante è coinvolgere il tuo pubblico.

3. Coinvolgi

Te l’ho accennato nei punti precedenti: la cosa fondamentale è coinvolgere un pubblico che conosci bene. Oltre a ciò, devi avere anche ben chiaro il messaggio che vuoi comunicare, che dovrebbe essere uno e possibilmente non arzigogolato. Se rileggendo quello che hai scritto ti sembra che non sia chiaro o non vada subito al punto, cancella e riformula. Di’ subito quello che hai da dire o meglio, puoi anche creare un po’ di suspense, ma andando subito al cuore del messaggio. Non dire tutto nel messaggio introduttivo sui social, incuriosisci le persone. Un messaggio davvero azzeccato è quello che tocca il cuore delle persone, i loro sentimenti, le emozioni che proveranno una volta soddisfatto il bisogno grazie al tuo aiuto.

4. Ispira e sii d’aiuto

Quando in un post sei riuscito a ispirare ed essere d’aiuto hai fatto centro! Perché le persone dovrebbero ascoltarti se non hai niente da dire? E se lo dici in modo poco entusiasmante? E se carichi troppo il messaggio con promesse irrealistiche? Cerca col tuo post di risolvere concretamente qualche problema o dubbio alle persone, offri delle soluzioni, presentale nella maniera più d’ispirazione che conosci.

5. La correttezza lessicale e grammaticale, mi raccomando!

Grammatica, lessico, sintassi, punteggiatura sono tutte da tenere a mente quando scrivi, non è che siccome devi scrivere poche righe ti puoi lasciar andare. Diciamolo, i post con gli errori non si possono proprio affrontare! Rileggi sempre quello che stai per pubblicare, forse può farti comodo questo post.

 

Spero che questi consigli di scrittura per i social media ti aiutino a tracciare una strada per il la tua comunicazione ideale e per trovare il tuo tone of voice. Quando sarai riuscito a instaurare un dialogo col tuo pubblico, quando lo avrai coinvolto, sarai riuscito nel tuo intento. Valorizza al massimo il messaggio che vuoi trasmettere, sii sincero e coinvolgente e le persone saranno felici di leggerti e interagire con te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *